Regolamento

0)
Regolamento in breve
I Non sono ammessi insulti o discriminazioni in base al sesso , etnia e/o orientamento sessuale.



II Temi come politica e credo religioso sono argomenti vietati, onde evitare discriminazioni e/o incomprensioni di alcun genere.

III Non sono permessi metagame ( giocare qualcosa in ON di cui si è discusso solo OFF) , power player ( non si può giocare un pg di livello 10 quando si è di livello 1 ) e power killer ( ogni morte deve essere decretata da un master in quest non si possono uccidere pg nelle free role)

IV Sono vietate azioni autoconclusive il pg quando cerca di toccare fisicamente o si rivolge ad un altro pg DEVE usare verbi come PROVA , TENTA /CERCA , oppure può usare il modo condizionale:

Per esempio :
Leon cerca di abbracciare Jasmine
Leon fa un passo e vorrebbe abbracciare Jasmine

V Cercate di evitare pensieri in azione e/o turpiloquio

VI Il linguaggio sms è vietato

VII Non si può spammare via missiva pena ban immediato per spam rivolgersi a : Leon o Jasmine

VIII Via missiva non si può parlare di altri gdr e/o cose NON attinenti all’ambientazione.

IX L’esito delle quest è la base del gioco NESSUNO può andare contro all’esito di un fato per dubbi e chiarimenti contattare la gestione: Leon o Jasmine.

X Attenersi sempre alla coerenza in gioco e ai bonus e malus della propria razza scelta

XI Durante il gioco possono esserci dei cambi razza che vanno discussi prima con i fati




....................... BUON GIOCO!

Leon & Jasmine.

DISCLAIMER: TUTTO ciò che è su World of Darkness gdr è proprietà della gestione per tanto è sottoposto alle regole del copyright
1)
Introduzione al gdr
Piccolo dizionario:
Gdr: gioco di ruolo
Pg: è il vostro personaggio. P: Personaggio G: giocante
Allineamento: è il carattere del vostro pg, la sua psicologia (più avanti se ne parla con maggiore precisione)
Player: siete voi giocatori
Role: ovvero il gioco. Interazione descritta tra due personaggi.
Png: personaggi NON giocanti (ad esempio l'oste in locanda) mossi SOLO da un master. Un pg potrà muovere un png semplicemente facendosi portare il conto o le sue ordinazioni, senza farlo parlare o altro.
PP: Power Player. Sono quei pg super potenti e odiosi, che narrano di aver sconfitto draghi e che cercano di fare l'onda energetica.
Pk: Player Killer. Sono quei pg che si divertono ad ammazzare chiunque e indiscriminatamente.
On: tutto quello che accade in gioco.
Off: tutto quello che è estraneo al gioco, o che il vostro pg non conosce. Ovvero tutto ciò che dovete dimenticare mentre giocate se non volete essere bannati a vita

Metagame: confusione on e off. Vi faccio un'esempio: so in off, che il pg Tizio vuole uccidermi, ma in on non lo so. Se mi ruolo che quel pg vuole ammazzarmi senza avere ragioni on per sospettarlo sto facendo metagame.


Innanzi tutto, una premessa.

Cos’è un Gioco di Ruolo?
Un gioco di ruolo descrittivo è un gioco dove si interpreta un certo personaggio e se ne descrivono le azioni. Innanzi tutto dovete immaginarvelo, come se stesse scrivendo una storia. Dategli un passato, detto Bg (Background). Non verranno accettati Bg con elementi PP (Power Player) ovvero personaggi (pg) super potenti che hanno sconfitto draghi con una mano sola.
Cercate di immaginarvi il vostro personaggio con i suoi punti di forza, ma anche con le sue debolezze. I pg migliori sono quelli semplici, che hanno forza e debolezza insieme.
Attenti al metagame, ovvero la confusione on e off.

Una cosa importante da rispettare per un personaggio è la COERENZA. Cercate di viverlo, di capire che cosa potrebbe fare in diverse situazioni. Se un personaggio lo minaccia, dovete capire cosa fa il pg. Scappa? Attacca? Chiede il motivo? Ricordate che è SOLO UN GIOCO. Se il vostro pg fa la figura del vigliacco perché scappa la fa LUI, non VOI. Se muore sarà LUI a morire, e allora farete un altro pg o lo farete resuscitare.
Importante è anche non vivere troppo nel gdr. Se un giorno vi dovesse arrabbiare un po' troppo per qualcosa accaduta in gioco, se scoprite di star riversando nel pg le vostre aspirazioni, beh...per un po' è meglio che lasciate i gdr. Andate giù a giocare, vi farà bene.

In un gioco di ruolo è importante rispettare le regole. Innanzi tutto dovete descrivere cosa fa il vostro personaggio con delle azioni. Il parlato verrà invece messo tra parentesi. Non ci sono limiti di caratteri per le azioni, sono accette quelle da 20, così quelle da 2000, l'importante però è la velocità. Non fate attendere troppo chi gioca con voi. Pensate che se in chat ci sono 5 giocatori che ci mettono 20 minuti a postare, un turno dura 100 minuti.
Rispettate i turni!!!
Se il pg Tizio sta postando, non interrompetelo, attendete che finisca il suo turno e poi entrate.
Esempio role:

Tizio: (Entra nel luogo) Ciao Caio come stai? (chiede)
Cario: (Guarda tizio) Oh ciao! Bene tu?
Sempronio: (Entra nel luogo)
2)
Allineamento del Pg
L'allineamento è la caratteristica utilizzata da alcuni giochi di ruolo per riassumere attraverso canoni ben delineati l'atteggiamento morale, etico e psicologico dei personaggi giocanti o non giocanti.

Legale Buono (LB) : il Crociato, il difensore dei deboli ed il raddrizzatore di torti, l'eroe per eccellenza. Cerca con tutte le sue forze di fare del bene, ma ben difficilmente metterà in discussione le leggi o la gerarchia in cui si trova. Dice la verità, mantiene la parola data e aiuta i bisognosi; combatterà il male sempre e senza tregua, il suo dilemma morale più grande è quando deve infrangere la legge per difendere i più deboli (salvare un innocente che viene punito da un governo altrimenti impeccabile o rubare per sfamare un bambino che muore di fame lo metterebbe in grande difficoltà). Un esempio tipico è quello del paladino che segue una morale rigida.

Neutrale Buono (NB): il Benefattore, fa sempre del suo meglio per aiutare gli altri nei limiti delle sue possibilità. Si sente meglio nel prestare aiuto ai bisognosi, lavora volentieri con regnanti e tutori dell'ordine, ma non sente alcun legame verso di loro. È in realtà il personaggio dominato maggiormente dal "bene incondizionato" poiché il suo istinto di fare del bene difficilmente verrà ostacolato da alcunché (per fare un esempio più mirato il Neutrale buono con ogni probabilità salverà l'innocente e ruberà per sfamare il bambino dell'esempio precedente).

Caotico Buono (CB): il Ribelle, segue solo la propria coscienza benevola, senza preoccuparsi di ciò che si aspettano gli altri da lui, anche se ciò comporta l'infrangere una o più leggi che a lui sembrano ingiuste. Segue la vita del fuorilegge, ma riesce comunque ad essere gentile e ben disposto. Odia quando qualcuno intimorisce o vuole imporre le proprie regole agli altri. È un anarchico votato al bene, il Robin Hood del gioco.

Legale Neutrale (LN): il Giudice, agisce come gli suggeriscono le leggi, le tradizioni o il suo codice d'onore personale. L'ordine e l'organizzazione sono di vitale importanza per lui, poiché egli crede o nel suo ordine e vive quindi secondo un codice preciso, oppure nell'ordine collettivo e prende parte a sistemi governativi fortemente organizzati.

Neutrale Puro (N): l'Indeciso, si comporta sempre secondo il suo istinto e le sue conoscenze, senza costrizioni o pregiudizi. Considera il bene migliore del male, ma non si sente obbligato a perseguire il bene in modo universale, i druidi sono esclusivamente Neutrali puri e nella loro particolare ottica la neutralità viene interpretata come estensione del diritto naturale (il leone per sopravvivere deve uccidere la gazzella; non lo fa per sadismo, è la sua natura). E', ai fini del gioco, un personaggio generalmente difficile da interpretare.

Caotico Neutrale (CN): lo Spirito Libero, l'individualista definitivo, colui che si scaglia contro le tradizioni e le leggi solo perché limitano la sua libertà personale. Non si può mai dire cosa farà, né quali danni causerà, poiché le sue azioni sono regolate solo dall'umore del momento. Un esempio classico è l'attaccabrighe fine a se stesso, assolutamente privo del rispetto della legge e della società. Egli vive solo per ricercare il proprio piacere personale, spesso da un suo piccolo gesto possono generarsi numerose sofferenze ma non è del tutto privo di pietà.
ps: non vogliamo vedere casi del tipo: sono caotico neutrale, posso fare di tutttooooooooo muahahha

Legale Malvagio (LM): il Dominatore, l'incarnazione della tirannia, è zelante nel fare il male quanto il Crociato lo è nel fare il bene; rispetta e idolatra l'ordine, la gerarchia, le tradizioni e la disciplina e il suo codice morale, arrivando a giudicare gli altri solo sulla base di queste regole. Un esempio può essere quello dell'ufficiale di un esercito mercenario dotato di gran senso dell'onore e della gerarchia che non tradirebbe mai un proprio commilitone ma al contempo completamente privo di scrupoli anche in gesti come uccidere donne e bambini se gli venisse ordinato (o, se al comando, gli possa convenire).

Neutrale Malvagio (NM): il Criminale, fa qualsiasi cosa gli consenta un guadagno personale, senza alcun rimorso né remora per il fatto di infliggere dolore agli altri, purché riesca sempre a cavarsela. Non crede nell'ordine altrettanto quanto non crede nel caos: segue l'uno o l'altro a seconda di dove si trovi il suo guadagno personale. È uno degli allineamenti più semplici da interpretare ma questo non vuol dire che sia "banale", semplicemente è quello che davanti a un evento vanta la più vasta scelta di comportamenti plausibili.

Caotico Malvagio (CM): il Distruttore, lo psicotico assassino che si abbandona a esplosioni di furia incontrollata, senza alcun rimorso di coscienza. La sua personalità è instabile e fidarsi di lui può essere letale: qualunque cosa succeda, cercherà sempre di preservare se stesso. Non ha rispetto per i compagni e per le loro vite, gode nel commettere omicidi e non sa cosa sia la pietà, è l'allineamento più comune tra i mostri (gli antagonisti dei giocatori). Inoltre non esiste alcuna "fratellanza" tra i personaggi caotici malvagi tra di loro (cosa che invece si può dire più o meno per tutti gli altri allineamenti).

Appena entrati in gioco sceglierete il vostro allineamento, che dovrete giocare con COERENZA.
Ci possono essere tuttavia tendenze. Ad esempio un pg può essere un CAOTICO BUONO tendente CAOTICO NEUTRALE. Ricordatevi la COERENZA! Un legale buono non imbroglierà mai nessuno, né torturerà innocenti.

Procedura cambio allineamento: Nel caso il vostro on richieda un cambio di allineamento, saranno necessarie almeno 2 settimane e 3 role per cambiarlo. Non ci si può svegliare una mattina e passare da legale buono a caotico malvagio.

Ah...e non mi stancherò mai di ripertelo: NON si può giocare un Caotico neutrale come un caotico malvagio!!!! Se giocate dei folli assassini senza pietà, non saranno accette scuse come: sono caotico neutrale, faccio quello che voglio.
3)
Regolamento del GDR
Regolamenti generali:

Articolo 0: Sono banditi atteggiamenti atti a violare, l'idea, la razza e la religione dell'individuo in off.

Articolo 1: Dato il contenuto di forte impatto emotivo o/e psicologico, nei confronti di menti deboli quali quelle dei minorenni, lo staff nel suo completo organico ha deciso di precludere l'accesso ai minori di anni 18, tutelandosi così da controversie legali e/o rimorsi di coscienza. Dichiarando il falso si subentra nell'accettazione di responsabilità che decadono dai proprietari del portale. Qualora la gestione dovesse trovare in land un minore di anni 18, si provvederà all'esilio immediato

Articolo 2: Siamo in un gdr a sfondo Horror, ambientato in un mondo post apocalittico in cui è sorto un nuovo medioevo. Si prega di rispettare l'ambientazione e di leggere l'elenco armi permesse

Articolo 3: è assolutamente vietato fare off immotivati in chat e nelle bacheche on interne al portale

Articolo 4: è assolutamente vietato contestare l'operato di un master durante una quest. Se ne discuterà sul forum ufficiale per comprendere se vi sia un torto o meno.

Articolo 5: è assolutamente vietato polemizzare nelle bacheche interne o nei forum di gioco. Si può parlare civilmente senza ledere il buon gioco di tutti

Articolo 6: le giocate "private" non sono vietate, purché vengano fatte nelle chat chiuse, e purché siano inerenti all'on. Tuttavia confidiamo nel buon senso dell'utenza, che non dovrà fare giocate volgari o troppo esplicite.

Articolo 6, comma A: È ASSOLUTAMENTE VIETATO fare role "private" con minorenni, qualora essi dovessero iscriversi. Questo tipo di gioco costituisce un reato, e sarà quindi prontamente denunciato allea autorità come adescamento di minorenni.

Articolo 6 comma B: È ASSOLUTAMENTE VIETATO adescare minorenni in gioco. In caso a qualcuno venga qualche strana idea, verrà IMMEDIATAMENTE denunciato alle autorità.

Articolo 7: è vietato sfruttare bug non segnalati. Qualsiasi violazione di questo tipo sarà punita con l'esilio istantaneo.

Articolo 8: è vietato inserire immagini/video/musiche osceni nell'avatar. Qualsiasi violazione sarà punita con 15 giorni di esilio

Articolo 9: Pp, metagame e Pk verranno severamente puniti a discrezione della gestione.
Di norma si procederà così: la prima volta una settimana di ban, dalla seconda in poi la pena sarà raddoppiata di volta in volta. Nel caso questi atti vengano compiuti da un master, un moderatore o da un caporazza/gilda la pena sarà doppia, oltre ovviamente alla privazione del titolo.

Articolo 10: è VIETATO insultarsi via missiva. C'è msn per questo. Tuttavia consiglierei di evitare liti per un gioco.

Articolo 10 comma A: tutto ciò che è esterno al portale o/e viene trattato esternamente su fonti quali msn facebook ecc ecc non potrà essere portato alal gestione come prova accusatoria.

Articolo 11: è VIETATO pubblicizzare altre land in qualsiasi modo: forum di gioco, bacheche interne, missive.


4)
Gilde e Razze

REGOLAMENTO RAZZE/GILDE

Obblighi del caporazza
(della serie: hai voluto la bicicletta? Ed ora pedala!)

1: il caporazza/gilda deve essere PRESENTE on e off. Qualora non lo sia, gli verrà revocato il titolo, e non saranno ammesse lamentele. Un buon capo sa quando è il momento di abdicare. Certo, in caso di assenze temporanee (Vacanze, periodo di esami, pc fuso) non staremo là a farvi storie e a mordervi le caviglie.

1b: è buona mossa scegliersi un vice caporazza/gilda, in modo tale che egli possa badare alla gilda/razza in caso di assenza.

2: Obbligo di un caporazza/Gilda è di mantenere aggiornato il sito della sua razza, nonché il forum.

3: Ogni caporazza dovrà approvare bg e skill della sua razza, che verranno postati sul forum specifico fondato dalla gestione. Dovrà poi incollare le schede con il link al bg nelle bacheche di razza interne al gioco, in cui segnerà le skill e le altre capacità di quel personaggio. Potrà avvalersi del supporto di uno o più vice, che dovranno venire segnalati alla gestione.

4: I bg e le skill dei caporazza li approva la gestione

5: Qualora a un caporazza/gilda venga revocato il titolo, ed egli abbia la malaugurata idea di creare danni, sarà esiliato per sempre.

6: un caporazza/Gilda valuta le ammissioni in base alla bravura e alla coerenza del pg, non in base alla simpatia personale. Qualora si dovesse scoprire metagame da parte del caporazza/gilda, siccome egli deve dare il buon esempio, lo faremo noi al posto suo, revocandogli IMMEDIATAMENTE il compito e applicando le sanzioni previste.

7: Il caporazza/gilda, avrà l'obbligo di mantenere aggiornato il sito di razza. Non è necessario essere un ingegnere, basta un sito preconfezionato ma fornito di tutto.

8: per proporre una gilda bisognerà essere presenti in land da almeno tre mesi.

9: Se volete proporre nuovi simboli per la vostra razza/gilda...fate pure. Inviateli alla gestione, che penserà se cambiare o meno quelli presenti in land.

10: Sono sempre ben accetti suggerimenti di variazioni per una gilda/razza, tuttavia ricordo che saranno suggerimenti che la gestione dovrà decidere se approvare o meno.

11: Le gilde nuove dovranno essere innovative per la land e consone. Devono insomma creare gioco.

5)
In gioco
1: qualora una role degeneri in duello o rissa, si dovrà postarla sul forum centrale, dove verrà valutata da un master. La role proseguirà dunque con il master, e poi verrà approvata o meno.

2: entrando in land se ne accetta l'ambientazione. Siamo in un contesto horror, post apocalittico, dove la parola chiave è sopravvivere. Il vostro pg potrebbe dunque venire aggredito da altri. Non saranno prese in considerazione lamentele derivanti da un'aggressione/uccisione GIUSTIFICATA in on fatta al vostro pg.

3: i pensieri in azione NON sono proibiti, tuttavia si consiglia attenzione, perché metterne troppi potrebbe farvi dimenticare le cose importanti

4: le azioni senza il parlato vannno distinte da quelle parlate

5: Le sopracitate role private vanno fatte solo con player MAGGIORENNI e senzienti. Non si possono obbligare in off player a fare questo genere di role. Se uno dei player in off non acconsente a questo tipo di role privata, una buona mossa è chiudere la role dicendo che i due pg faranno i fatti loro di cui solo la notte sarà testimone.

6: Non è possibile giocarsi un pg non credente, visto che gli dei si sono mostrati, nè appartenenti ad altre religione. Tuttavia, il vasto Pantheon di dei è sempre in aggiornamento, e un player può decidere di essere legato a qualche divinità in particolare. Può anche decidere di farsi un pg che non rispetta gli dei, perché magari li ritiene cattivi e li deride di continuo per farsi beffe dei credenti.

7: Se volete potete postare le role sul forum, ma per avere i px dovrete metterne i log con data, orario, chat e un breve riassunto nella bacheca in land, dove un moderatore penserà a dare px

GIOCO DEI MORTI

IL GDR NON PREVEDE RESURGO



REGOLE GENERALI
Nella fattispecie: come si gioca, come non si gioca, cosa fare

Articolo 1: verranno esiliati pg con nomi offensivi, politici, religiosi o contenenti parolacce

Articolo 2: all'iscrizione avrete 5 skill generali da paniere comune da richiedere. Potete anche tre dello stesso livello, a parte per alcune skill. La richiesta va fatta nelle bacheche di razza o nei forum, dove posterete il vostro bg

Articolo 3: Qualora venissero scovati "furbetti" dei punti esperienza BAN senza pietà!

Articolo 3 bis: A fine QUEST un master potrà decidere se assegnare un tot di pe in più al pg che secondo lui ha giocato meglio. Esempio: Tizio Caio e Sempronio hanno appena ruolato, guadagnando 12 pe a testa. Master Giovanni decide che Tizio ha ruolato meglio degli altri due, e gli assegna 5 pe in più. Sarà obbligo dei master controllare tutte le giocate dai log, e darci almeno un'occhiata veloce per stabilire il livello di role o eventuali metagame o pp.


REGOLAMENTO DADI
In questa land si è deciso di dare a player e master la possibilità di scegliere se usare o meno i dadi. Ogni master ed ogni pg dovrà mettere nella scheda di gioco, nell'apposita sezione, se desidera che vengano utilizzati i dadi nelle quest.

Esempio:
pg tizio.
Dadi: NO

Pg Caio:
Dadi: SI

Pg Sempronio
Dadi: Di tanto in tanto


REGOLAMENTO MASTER
Articolo 1: Cariche master

Master ufficiale: Lavora gomito a gomito con la gestione, può proporre in qualsiasi momento modifiche ai regolamenti o alle schede, raccoglie i problemi dei player. Una sorta di vice della gestione. Si diventa fato ufficiale tramite una votazione tra gli ufficiali presenti in land. Gli ufficiali coordinano insieme al coordinatore il lavoro dei master esperti, ludi e descrittivi. Gli ufficiali possono masterare qualsiasi role. Può analizzare e dare responso alle azioni dei pg, può muovere dei png e donare denari in situazioni particolari, o oggetti di vario valore, armi comprese. Può masterare duelli tra pg e pg, guerre e varie, e decretare la morte del personaggio coinvolto.

Master descrittivo: I suoi gdr devono attenersi a descrivere ciò che sta succedendo, l'ambientazione e i fatti, ma senza dare responso delle azioni. Può valutare la coerenza delle skill usate e può muovere dei png. E' garante della coerenza e del buon svolgimento dell'on, può impedire un'azione e annullarla ma solo qualora sia incoerente. Può far ritrovare fino a 5000 denari, e non può approvare o masterare role dove ci siano modifiche dei punteggi.

Master di gilda o di razza: master che può masterare SOLO role di razza o di gilda senza assegnare comunque punti exp.

Articolo 2:
dei delitti e delle pene

In caso di metagame/pp/Abuso di potere/Favoreggiamento in quest/ ecc, la carica al master verrà IMMEDIATAMENTE revocata fino a decisione presa dalla gestione in coordinamento con i master ufficiali. Un master può essere:

sospeso: punizione data da un minimo di 1 mese fino al massimo di 6

degradato

cacciato: nel caso a un master venga revocata la carica, egli non potrà ritentare l'esame per 1 anno.

Chat Private e chat OFF

Le chat private come ad esempio la chat Clan Corvin sono chat di razza e per tanto accessibili sono agli appartenenti di quella razza e/o Gilda...solo ai Master è garantito l’accesso per mantenere l’ordine quindi fate i bravi che siamo ovunque e vi vediamo U_U.
Solamente se dovete giocare nella sala torture dovete chiamare un Master per via di questioni di sicurezza e della tutela di scene che sono troppo sanguinose, anche se questo GDR è vietato ai minori di 18 anni questo non significa che potete squartarvi come vi pare.

Le camere sono accessibili a tutti e possono essere utilizzati a piacimento dai pg , questo include role romantiche /intime tra pg che NON possono essere giocati in chat pubblica,

La chat off è per noi per parlare del più e del meno e chiedere informazioni e quanto altro il tutto rispettando le norme della buona educazione come sempre




Quest:

Una quest è esattamente come una free role con la differenza che c’è UN MASTER perciò bisogna attenersi a quello che dice il master che introdurrà la quest con questa frase


GDR STOP - ATTENDERE ESITO!

Ancora di più in questo tipo di role bisogna essere coerenti e NON essere autoconclusivi rispettate gli esiti del master/fato altrimenti dovrete subire una penitenza che si deciderà nel corso della Quest.
Sia nelle quest che nelle free role è importante rispettare i TURNI : nelle free role devono essere sempre quelli e non potete cambiarli mentre nella Quest se ritenuto opportuno dal master possono essere cambiati e quindi leggete bene gli esiti.




Free role
Una free role è una role semplicissima che avviene senza la presenza del master:

Leon incontra Jasmine in una notte di luna, dato che c’è un bellissimo cielo stellato Leon si ferma a vederlo con la vampiretta.

TUTTO questo prevede che il/la player descriva cosa stia facendo SENZA essere auto conclusivi perciò come detto nello statuto si devono usare i verbi TENTA , CERCA o PROVA o il modo condizionale:

Leon è attratto dalla bellezza della vampira e del cielo e per questo si muove verso di lei TENTANDO di abbracciarla

Data la situazione romantica Leon cercherebbe di abbracciare Jasmine

Entrambe le forme sono più che valide sta a voi scegliere quella che preferite.
6)
Bacheca Forum
BACHECHE

Le bacheche hanno una chiara divisione tra on e off; ogni messaggio collocato nella sezione sbagliata verrà CANCELLATO dalla gestione SENZA avviso.

LE BACHECHE DI RAZZA E DI CLAN

Si devono gestire con i seguenti TAG iniziali nel titolo del post:

[ORG] Per post organizzativi OFF tra i pg

[OFF] Post chiaramente di natura off game che servono per organizzare e/o eventuali specifiche off (Richieste, discussioni sulla razza/clan, Ecc)

[ON] Come dice la parola stessa, tutto ciò che riguarda il gioco!
7)
Le torture
Regolamento torture:
I step.

Per essere torturati è necessario fare due quest la prima dove il pg viene effettivamente accusato badate bene da un altro PG non da png, il secondo è quello dell’arresto vero e proprio.
Perchè il master?
Semplicemente per dare al PG la possibilità di difendersi e/o trovare prove della colpevolezza di un altro PG.
Perchè appunto si devono TROVARE tramite quest descrittiva, con un irruzione dei soldati e del PG accusatore.

Chi sono gli accusatori? Tutti quelli che secondo l’accusatore sono degni di accusa possono essere tutti dal coniuge ai genitori ai vicini di casa , basta che si abbia e si provi il minimo sospetto per aver anche solo parlato con un eretico e/o strega.

Per esempio
X vede Y parlare con Leon--- > Y può essere denunciato per stregoneria.

II Step.
Torture.

Sappiamo tutti che le torture dell’Inquizione erano molteplici e crudeli. Va bene che il sito è vietato ai minori di 18 anni , tuttavia penso che per proteggere le persone dallo stomaco debole sia necessario toglierne alcune per evitare che siano TROPPO cruente e ingiocabili.

PLAYERS INQUISITORI sappiate che se farete qualcosa che va al di là di questo regolamento sarete bannati per IP. Come si è già detto e scritto qui ci si diverte non ci si squarta a piacere è QUINDI D’OBBLIGO attenersi a questi strumenti di tortura. NON andate a cercare cose che non ci sono altrimenti la role sarà considerata invalida e voi bannati.

I – fase processo, quindi dopo la cattura c’è il processo che ovviamente non darà la possibilità di avere un avvocato il detenuto dovrà essere portato davanti all’Inquisitore che leggerà le sue colpe:

ad esempio :

Sei accusato di aver parlato con l’eretico e stregone Leon Kennedy cosa hai da dire? Chi sono i tuoi complici/ con chi ha parlato Leon?

II- fase:

Se l’accursatore non parla dovrà essere sottoposto all’interrogatorio doloroso e quindi alla tortura vera e propria:

Quelle permesse sono:

La fustigazione: Per mezzo delle fruste.

L’Ingurgiatare Liquido a forza per compromettere le vie respiratorie , e farlo uscire dal naso e dalla bocca.

Lo stiramneto dei legamenti per mezzo di una corda ovvero il sospettato veniva legato a una corda , che era appesa a un gancio e tirato verso il soffitto in modo da far saltare le articolazioni della spalla.


III – Fase Ovviamente se un pg confessa o meno verrà comunque condannato a morte :

Auto da fè : Il pg condannato verrà portato nella piazza vestito solo con un sacco e legato ad un palo e bruciato


Impiccagione: Impiccato sulla pubblica piazza.